"Per Carlo con la mostra sui miracoli eucaristici la gente si sarebbe resa conto che davvero nell’ostia e nel vino consacrato ci sono il corpo e il sangue di Cristo. Che non c’è nulla di simbolico, ma che è la possibilità reale di incontrarLo. In quel periodo era aiuto catechista e questa mostra gli sembrava un modo nuovo per far ragionare sul Mistero eucaristico" - Antonia Acutis, madre di Carlo Acutis
Messaggi di Maria: uno a caso · cerca
Pensieri: uno a caso · per 100 giorni
Seguici: sulla App o su sendTelegram


proposte di ricerca:
amatevi coraggio croce cuore desidera dolore eternità gioia grazia insieme Lavoro millennio famiglia figli giovani in mezzo a voi malati meno pazienza Pregate Preghiera prova riflettete speranza silenzio secoli spirito santo testimoniate tempi vita quotidiana vicini

2022
2021
2020
2019
2018
2017
2016
2015
2014
2013
2012
2011
2010
2009
2008
2007
2006
2005
2004
2003
2002
2001
2000
1999
1998
1997
1996
1995
1994
1993
1992
1991
1990
1989
1988
1987
1986
1985
1984
  • Messaggio del 20.09.1984 :
    Cari figli, oggi vi invito ad iniziare a digiunare con il cuore Vi sono molte persone che digiunano, ma fanno questo perché lo fanno gli altri.
    E' diventata un'abitudine, che nessun vorrebbe interrompere.
    Chiedo alla parrocchia di digiunare in segno di ringraziamento, perché Dio mi ha permesso di rimanere così a lungo in questa parrocchia.
    Cari figli, digiunate e pregate con il cuore! Grazie per aver risposto alla mi chiamata!


  • Messaggio del 12.07.1984 :
    Cari figli, in questi giorni satana cerca di ostacolare i miei progetti.
    Pregate che non si realizzi il suo disegno.
    Io pregherò il mio Figlio Gesù perché vi conceda la grazia di sperimentare - nella prova di satana - la vittoria di Gesù.
    Grazie per aver risposto alla mia chiamata!


  • Messaggio del 01.02.1984 :
    «Ora piove e voi dite: “Perché piove tanto? Perché non smette di piovere? Non si può andare in chiesa con tutto questo fango per la strada”.
    Non dite mai più così.
    Avete pregato tanto Dio che vi mandasse la pioggia che feconda la terra.
    Ora non dovete rivoltarvi contro la benedizione di Dio.
    Dovete piuttosto ringraziarlo con la preghiera e il digiuno».


Segnala l'app agli amici via: facebook - email
Apri Facebook

I messaggi da Medjugorje

Seguici sulla App o su sendTelegram