"Chiediamoci se le nostre decisioni vengono dal Signore. Chi ci ha ispirato le opere di carità e il peccato ? Facciamoci queste domande per sapere cosa succede dentro di noi. Sappiamo tutto degli altri ma non sappiamo cosa succede dentro di noi" - Papa Francesco
Messaggi di Maria: uno a caso · cerca
Pensieri: uno a caso · per 100 giorni
Seguici: sulla App o su sendTelegram


proposte di ricerca:
amatevi coraggio croce cuore desidera dolore eternità gioia grazia insieme Lavoro millennio famiglia figli giovani in mezzo a voi malati meno pazienza Pregate Preghiera prova riflettete speranza silenzio secoli spirito santo testimoniate tempi vita quotidiana vicini

2022
2021
2020
2019
2018
2017
2016
2015
2014
2013
2012
2011
2010
2009
2008
2007
2006
2005
2004
2003
2002
2001
2000
1999
1998
1997
1996
1995
1994
1993
1992
1991
1990
1989
1988
1987
1986
1985
1984
  • Messaggio del 25.11.1994 :
    Cari figli! Oggi vi invito alla preghiera.
    Io sono con voi e vi amo tutti.
    Io sono vostra madre e desidero che i vostri cuori siano simili al mio cuore.
    Figlioli, senza la preghiera non potete vivere né dire che siete miei.
    La preghiera è gioia.
    La preghiera è ciò che il cuore umano desidera.
    Perciò avvicinatevi, figlioli, al mio cuore immacolato e scoprirete Dio.
    Grazie per aver risposto alla mia chiamata.


  • Messaggio del 18.03.1994 (Mirjana):
    Figli cari! Oggi il mio cuore è pieno di gioia.
    Vorrei che ogni giorno vi ritrovaste in preghiera come oggi, grande giornata di preghiera.
    Solo attraverso la preghiera si raggiunge quella felicità che riempie l’anima e il corpo.
    E proprio in questo, io come madre desidero aiutare ciascuno di voi.
    Lasciatemelo fare! Vi dico di nuovo: apritemi i vostri cuori! Lasciate che io vi guidi: la mia strada porta a Dio.
    Vi invito a pregare insieme, perché da voi stessi vedete bene che con le nostre preghiere tutti i mali vengono distrutti.
    Preghiamo e speriamo.


Segnala l'app agli amici via: facebook - email
Apri Facebook

I messaggi da Medjugorje

Seguici sulla App o su sendTelegram