"Vorrei insegnare ai miei figli a essere sempre sé stessi, a steccare fuori dal coro, a non farsi condizionare dai giudizi degli altri, a piangere quando tutti ridono e a ridere quando tutti piangono. Il male di oggi è l'omologazione." - Heather Parisi
altri pensieri:


Prega con la touch_appApp (Android o iOS), sendTelegram, add_to_queue Estensione, e speakerAlexa smart speaker

proposte di ricerca:
tempi · in mezzo a voi · secoli · millennio · famiglia · vicini · Pregate · amatevi · pazienza · speranza · desidera darvi · silenzio · vita quotidiana · eternità · testimoniate · dolore · malati · giovani ·

2019
2018
2017
2016
2015
2014
2013
2012
2011
2010
2009
2008
2007
2006
2005
2004
2003
2002
2001
2000
1999
1998
1997
1996
1995
1994
1993
1992
1991
1990
1989
1988
1987
1986
1985
1984
  • Messaggio del 25.12.1998 :
    Cari figli! In questa gioia natalizia desidero benedirvi con la mia benedizione.
    In maniera particolare, figlioli, vi dò la benedizione del piccolo Gesù.
    Che lui vi riempia con la sua pace.
    Oggi, figlioli, non avete pace, ma aspirate ad essa.
    Per questo con mio figlio Gesù in questo giorno vi invito: pregate, pregate, pregate, perchè senza preghiera non avete nè gioia, nè pace, nè futuro.
    Aspirate alla pace e cercatela, Dio è la vera pace.
    Grazie per aver risposto alla mia chiamata.


  • Messaggio del 25.12.1998 (Jacov):
    Cari figli! Oggi, nel giorno della nascita di mio Figlio, il mio cuore è pieno di infinita gioia, amore e pace.
    E come vostra madre desidero che ognuno di voi senta nel cuore questa stessa gioia, pace e amore.
    Per questo non abbiate paura di aprire il vostro cuore e donarvi completamente a Gesù perché solo così Egli può entrare nel vostro cuore e riempirlo di amore, pace e gioia.
    Io vi benedico con la mia benedizione materna.


  • Messaggio del 25.11.1998 :
    Cari figli! Oggi vi invito a prepararvi alla venuta di Gesù.
    In modo particolare preparate i vostri cuori.
    Che la santa confessione sia per voi il primo passo della conversione, e quindi, cari figli, decidetevi per la santità.
    Che la vostra conversione e la decisione per la santità cominci oggi e non domani.
    Figlioli, io vi invito tutti sulla via della salvezza e desidero mostrarvi la strada verso il paradiso.
    Perciò, figlioli, siate miei e decidetevi con me per la santità.
    Figlioli, accettate la preghiera con serietà e pregate, pregate, pregate.
    Grazie per aver risposto alla mia chiamata.


Segnala l'app agli amici via: facebook - email
Apri Facebook

I messaggi da Medjugorje

Seguici sulla App o su Telegram: send ogni giorno il vangelo, una riflessione e i nuovi messaggi di Maria da Medjugorje