"L’umiltà cristiana è certamente quella di riconoscerci creature e poveri peccatori, ma ancor di più è quella di adorare un Dio che si è fatto ultimo, piccolo, crocefisso. Questo è veramente difficile." - Francesco Beschi vescovo di Bergamo
altri pensieri - 100 pensieri per 100 giorni
Prega con: touch_appApp   sendTg   add_to_queue Ext.   speakerAlexa


proposte di ricerca:
amatevi · coraggio · croce · desidera · dolore · eternità · gioia · insieme · Lavoro · millennio · famiglia · figli · giovani · in mezzo a voi · malati · meno · pazienza · Pregate · Preghiera · riflettete · speranza · silenzio · secoli · testimoniate · tempi · vita quotidiana · vicini ·

2020
2019
2018
2017
2016
2015
2014
2013
2012
2011
2010
2009
2008
2007
2006
2005
2004
2003
2002
2001
2000
1999
1998
1997
1996
1995
1994
1993
1992
1991
1990
1989
1988
1987
1986
1985
1984
  • Messaggio del 25.12.2010 :
    Cari figli, oggi io e mio Figlio Gesù desideriamo darvi l’ abbondanza della gioia e della pace affinchè ciascuno di voi sia gioioso portatore e testimone della pace e della gioia nei luoghi dove vivete.
    Figlioli siate benedizione e siate pace.
    Grazie per aver risposto alla mia chiamata.


  • Messaggio del 02.12.2010 (Mirjana):
    Cari figli, oggi qui con voi prego affinché troviate la forza di aprire i vostri cuori e di conoscere così l’enorme amore del Dio sofferente.
    Per questo Suo amore, bontà e mitezza io sono con voi.
    Vi invito affinché questo tempo particolare di preparazione sia tempo di preghiera, penitenza e conversione.
    Figli miei, avete bisogno di Dio.
    Non potete andare avanti senza mio Figlio.
    Quando comprenderete e accetterete questo, si realizzerà ciò che vi è promesso.
    Per mezzo dello Spirito Santo nascerà nei vostri cuori il Regno dei Cieli.
    Io vi conduco a questo.
    Vi ringrazio.


  • Messaggio del 25.11.2010 :
    Cari figli, vi guardo e vedo nel vostro cuore la morte senza speranza, l’inquietudine e la fame.
    Non c’è preghiera né fiducia in Dio perciò l’Altissimo mi permette di portarvi speranza e gioia.
    Apritevi.
    Aprite i vostri cuori alla misericordia di Dio e Lui vi darà tutto ciò di cui avete bisogno e riempirà i vostri cuori con la pace perché Lui è la pace e la vostra speranza.
    Grazie per aver risposto alla mia chiamata.


Segnala l'app agli amici via: facebook - email
Apri Facebook

I messaggi da Medjugorje

Seguici sulla App o su sendTelegram