"Si sa che per chi ama non è sufficiente guardare soltanto una volta, perché l'intensità dell'amore rende tenace l'impegno nella ricerca." - Papa Gregorio Magno
altri pensieri - 100 pensieri per 100 giorni
Prega con: touch_appApp   sendTg   add_to_queue Ext.   speakerAlexa


proposte di ricerca:
amatevi · coraggio · croce · desidera · dolore · eternità · gioia · insieme · Lavoro · millennio · famiglia · figli · giovani · in mezzo a voi · malati · meno · pazienza · Pregate · Preghiera · riflettete · speranza · silenzio · secoli · testimoniate · tempi · vita quotidiana · vicini ·

2020
2019
2018
2017
2016
2015
2014
2013
2012
2011
2010
2009
2008
2007
2006
2005
2004
2003
2002
2001
2000
1999
1998
1997
1996
1995
1994
1993
1992
1991
1990
1989
1988
1987
1986
1985
1984
  • Messaggio del 30.12.2011 (Ivan):
    Cari figli, anche oggi la Madre con gioia vi invita: siate i miei portatori, i portatori dei miei messaggi in questo mondo stanco.
    Vivete i miei messaggi, accogliete i miei messaggi con responsabilità.
    Cari figli, pregate insieme a me per i miei piani che desidero realizzare.
    In particolare oggi vi invito a pregare per l’unità, per l’unità della mia Chiesa, dei miei sacerdoti.
    Cari figli, pregate, pregate, pregate.
    La Madre prega con voi ed intercede per tutti voi davanti a suo Figlio.
    Grazie, cari figli, anche oggi per avermi accolto, per aver accolto i miei messaggi e perché vivete i miei messaggi.


  • Messaggio del 25.12.2011 :
    Cari figli, anche oggi vi porto tra le mie braccia il mio figlio Gesù affinché Lui vi dia la Sua pace.
    Pregate figlioli e testimoniate perché in ogni cuore prevalga non la pace umana ma la pace divina che nessuno può distruggere.
    Questa è quella pace del cuore che Dio da a coloro che ama.
    Attraverso il battesimo tutti voi siete chiamati e amati in modo particolare, perciò testimoniate e pregate per essere le mie mani tese in questo mondo che anela a Dio e alla pace.
    Grazie per aver risposto alla mia chiamata.


  • Messaggio del 02.12.2011 (Mirjana):
    Cari figli, come Madre sono con voi per aiutarvi con il mio amore, preghiera ed esempio a diventare seme di ciò che avverrà, un seme che si svilupperà in un forte albero ed estenderà i suoi rami nel mondo intero.
    Per divenire seme di ciò che avverrà, seme dell’amore, pregate il Padre che vi perdoni le omissioni finora compiute.
    Figli miei, solo un cuore puro, non appesantito dal peccato può aprirsi e solo occhi sinceri possono vedere la via per la quale desidero condurvi.
    Quando comprenderete questo, comprenderete l’amore di Dio ed esso vi verrà donato.
    Allora voi lo donerete agli altri come seme d’amore.
    Vi ringrazio.


Segnala l'app agli amici via: facebook - email
Apri Facebook

I messaggi da Medjugorje

Seguici sulla App o su sendTelegram