"Dovreste pregare in modo da sentire sempre la sua presenza." - Maria da Medjugorje
Messaggi di Maria: uno a caso · cerca
Pensieri: uno a caso · per 100 giorni
Seguici: sulla App o su sendTelegram


proposte di ricerca:
amatevi · coraggio · croce · desidera · dolore · eternità · gioia · insieme · Lavoro · millennio · famiglia · figli · giovani · in mezzo a voi · malati · meno · pazienza · Pregate · Preghiera · riflettete · speranza · silenzio · secoli · testimoniate · tempi · vita quotidiana · vicini ·

2021
2020
2019
2018
2017
2016
2015
2014
2013
2012
2011
2010
2009
2008
2007
2006
2005
2004
2003
2002
2001
2000
1999
1998
1997
1996
1995
1994
1993
1992
1991
1990
1989
1988
1987
1986
1985
1984
  • Messaggio del 25.12.2013 (Jacov):
    Figlioli, Gesù oggi in particolar modo desidera abitare nei vostri cuori e condividere con voi ogni vostra gioia e ogni dolore.
    Perciò figlioli in special modo guardate nel vostro cuore e chiedetevi se veramente la pace e la gioia con la nascita di Gesù ha conquistato il vostro cuore.
    Figlioli non vivete nel buio, ma cercate di andare verso la luce e verso la salvezza di Dio.
    Figli decidetevi per Gesù e donate a lui la vostra vita e i vostri cuori, solo così l’Onnipotente potrà lavorare con voi e per mezzo di voi.


  • Messaggio del 25.10.2013 :
    Cari figli! Oggi vi invito ad aprirvi alla preghiera.
    La preghiera opera miracoli in voi e attraverso di voi.
    Perciò figlioli, nella semplicità del cuore cercate dall’Altissimo che vi dia la forza di essere figli di Dio e che satana non vi agiti come il vento agita i rami.
    Decidetevi di nuovo, figlioli, per Dio e cercate soltanto la sua volontà e allora in Lui troverete gioia e pace.
    Grazie per aver risposto alla mia chiamata.


  • Messaggio del 25.09.2013 :
    Cari figli! Anche oggi vi invito alla preghiera.
    Il vostro rapporto con la preghiera sia quotidiano.
    La preghiera opera miracoli in voi e attraverso di voi perciò figlioli la preghiera sia gioia per voi.
    Allora il vostro rapporto con la vita sarà più profondo e più aperto e comprenderete che la vita è un dono per ciascuno di voi.
    Grazie per aver risposto alla mia chiamata.


  • Messaggio del 02.09.2013 (Mirjana):
    Cari figli, vi amo tutti quanti, tutti voi, tutti i miei figli, siete tutti nel mio cuore, tutti voi avete il mio amore materno e tutti quanti desidero condurvi affinché conosciate la gioia di Dio.
    Per questo vi invito: ho bisogno di apostoli umili che, con cuore aperto, accettino la parola di Dio e aiutino gli altri affinché, con la parola di Dio, comprendano il senso della loro vita.
    Per poter far questo, figli miei, dovete, attraverso la preghiera ed il digiuno, ascoltare col cuore e imparare a sottomettervi.
    Dovete imparare a rifiutare, tutto quello che vi allontana dalla parola di Dio e anelare solo ciò che vi avvicina.
    Non abbiate paura, io sono qui.
    Non siete soli.
    Prego lo Spirito Santo affinché vi rinnovi, affinché vi fortifichi.
    Prego lo Spirito Santo, affinché aiutando gli altri, possiate guarire voi stessi.
    Prego affinché, per mezzo Suo, diventiate figli di Dio e miei apostoli.
    Poi con grande preoccupazione la Madonna ha detto: Per Gesù, per mio Figlio, amate coloro che Lui ha chiamato e anelate alla benedizione di quelle mani che solo Lui ha consacrato.
    Non permettete che il male regni.
    Nuovamente vi invito: solo con i miei pastori il mio cuore trionferà.
    Non permettete al male che vi separi dai vostri pastori.
    Vi ringrazio.


  • Messaggio del 05.08.2013 (Ivan):
    Cari figli, anche oggi, in questa mia grande gioia, guardando tutti voi con cuore aperto e con cuore gioioso, vi invito tutti a pregare responsabilmente per la pace.
    Pregate, cari figli, affinché la pace regni nel mondo, affinché la pace regni nel cuore degli uomini, nel cuore dei miei figli.
    Perciò siate i miei portatori di pace in questo mondo inquieto; siate il mio segno vivo, un segno di pace là dove vi incontrate con gli uomini, nella vostra parrocchia.
    Siate il mio segno, siate la mia luce, il mio specchio per gli altri.
    Sappiate, cari figli, che sono sempre con voi, che prego per tutti voi e che intercedo per tutti voi presso Gesù, presso mio Figlio.
    Perciò perseverate nella preghiera.
    Grazie per aver detto sì anche oggi alla mia chiamata.


  • Messaggio del 25.07.2013 :
    Cari figli! Con la gioia nel cuore vi invito tutti a vivere la vostra fede ed a testimoniarla col cuore e con l'esempio in ogni modo.
    Decidetevi figlioli di stare lontano dal peccato e dalle tentazioni; nei vostri cuori ci sia la gioia e l'amore per la santità.
    Io, figlioli, vi amo e vi accompagno con la mia intercessione davanti all'Altissimo.
    Grazie per aver risposto alla mia chiamata.


  • Messaggio del 02.07.2013 (Mirjana):
    Cari figli, con amore materno vi prego di donarmi i vostri cuori perché io possa presentarli al mio Figlio e liberarvi, liberarvi da tutto quel male che vi rende sempre più schiavi e vi allontana dall'unico Bene - mio Figlio, da tutto ciò che vi guida sulla via sbagliata e vi toglie la pace.
    Io desidero guidarvi verso la libertà delle promesse di mio Figlio perché desidero che qui si compia completamente la volontà di Dio, perché attraverso la riconciliazione con il Padre Celeste, il digiuno e la preghiera nascano apostoli dell'amore di Dio, apostoli che liberamente e con amore diffonderanno l'amore di Dio a tutti i miei figli, apostoli che diffonderanno l'amore fiducioso nel Padre Celeste e apriranno la porta del cielo.
    Cari figli, offrite ai vostri pastori la gioia dell'amore e del sostegno così come il mio Figlio ha chiesto a loro di offrirlo a voi.
    Vi ringrazio.


  • Messaggio del 25.06.2013 :
    Cari figli! Con la gioia nel cuore vi amo tutti e vi invito ad avvicinarvi al mio cuore Immacolato affinchè Io possa avvicinarvi ancora di più al mio Figlio Gesù perché Lui vi dia la sua pace e il suo amore che sono il nutrimento per ciascuno di voi.
    Apritevi, figlioli, alla preghiera, apritevi al mio amore.
    Io sono vostra Madre e non posso lasciarvi soli nel vagare e nel peccato.
    Figlioli, siete invitati ad essere i miei figli, i miei amati figli perché possa presentarvi tutti al mio Figlio.
    Grazie per aver risposto alla mia chiamata.


Segnala l'app agli amici via: facebook - email
Apri Facebook

I messaggi da Medjugorje

Seguici sulla App o su sendTelegram