"Ho sentito il primo pianto di mia figlia al parto. La parola, 'per sempre', li' ..." - Pieraccioni (emozionato)
Messaggi di Maria: uno a caso · cerca
Pensieri: uno a caso · per 100 giorni
Seguici: sulla App o su sendTelegram


proposte di ricerca:
amatevi coraggio croce cuore desidera dolore eternità gioia grazia insieme Lavoro millennio famiglia figli giovani in mezzo a voi malati meno pazienza Pregate Preghiera prova riflettete speranza silenzio secoli spirito santo testimoniate tempi vita quotidiana vicini

2022
2021
2020
2019
2018
2017
2016
2015
2014
2013
2012
2011
2010
2009
2008
2007
2006
2005
2004
2003
2002
2001
2000
1999
1998
1997
1996
1995
1994
1993
1992
1991
1990
1989
1988
1987
1986
1985
1984
  • Messaggio del 25.09.2015 :
    Cari figli! Anche oggi prego lo spirito santo che riempia i vostri cuori con una forte fede.
    La preghiera e la fede riempiranno il vostro cuore con l'amore e con la gioia e voi sarete segno per coloro che sono lontani da Dio.
    Figlioli, esortatevi gli uni gli altri alla preghiera del cuore perchè la preghiera possa riempire la vostra vita e voi, figlioli, ogni giorno sarete soprattutto i testimoni del servizio: a Dio nell'adorazione ed al prossimo nel bisogno.
    Io sono con voi ed intercedo per tutti voi.
    Grazie per aver risposto alla mia chiamata.


  • Messaggio del 02.07.2015 (Mirjana):
    Cari figli, vi invito a diffondere la fede in mio Figlio, la vostra fede.
    Voi, miei figli, illuminati dallo spirito santo, miei apostoli, trasmettetela agli altri, a coloro che non credono, non sanno e non vogliono sapere.
    Perciò voi dovete pregare molto per il dono dell’amore, perché l’amore è un tratto distintivo della vera fede e voi sarete apostoli del mio amore.
    L’amore ravviva sempre nuovamente il dolore e la gioia dell’Eucaristia, ravviva il dolore della Passione di mio Figlio, che vi ha mostrato cosa vuol dire amare senza misura; ravviva la gioia del fatto che vi ha lasciato il suo Corpo ed il suo Sangue per nutrirvi di sé ed essere così una cosa sola con voi.
    Guardandovi con tenerezza provo un amore senza misura, che mi rafforza nel mio desiderio di condurvi ad una fede salda.
    Una fede salda vi darà gioia e allegrezza sulla terra e, alla fine, l’incontro con mio Figlio.
    Questo è il suo desiderio.
    Perciò vivete lui, vivete l’amore, vivete la luce che sempre vi illumina nell’Eucaristia.
    Vi prego di pregare molto per i vostri pastori, di pregare per avere quanto più amore possibile per loro, perché mio Figlio ve li ha dati affinché vi nutrano col suo Corpo e vi insegnino l’amore.
    Perciò amateli anche voi! Ma, figli miei, ricordate: l’amore significa sopportare e dare e mai, mai giudicare.
    Vi ringrazio.


  • Messaggio del 29.05.2015 (Ivan):
    Cari figli, anche oggi desidero invitarvi a pregare per i miei pastori nella Chiesa.
    Pregate, cari figli, affinché accolgano me, accolgano i miei messaggi e vivano i miei messaggi.
    Perché siano portatori dei miei messaggi in questo mondo stanco.
    Cari figli, essi, fortificati dallo spirito santo e dalla fede, siano portatori del Santo Vangelo ed evangelizzatori nelle famiglie! Pregate, cari figli, per i miei pastori e siate perseveranti nella preghiera.
    Grazie per aver risposto anche oggi alla mia chiamata.


  • Messaggio del 25.04.2015 :
    Cari figli! Sono con voi anche oggi per guidarvi alla salvezza.
    La vostra anima è inquieta perché lo spirito è debole e stanco da tutte le cose terrene.
    Voi figlioli, pregate lo spirito santo perché vi trasformi e vi riempia con la sua forza di fede e di speranza perché possiate essere fermi in questa lotta contro il male.
    Io sono con voi e intercedo per voi presso mio Figlio Gesù.
    Grazie per aver risposto alla mia chiamata.


  • Messaggio del 02.04.2015 (Mirjana):
    Cari figli ho scelto voi, apostoli miei, perché tutti portate dentro di voi qualcosa di bello.
    Voi potete aiutarmi affinché l’amore per cui mio Figlio è morto, ma poi anche risorto, vinca nuovamente.
    Perciò vi invito, apostoli miei, a cercare di vedere in ogni creatura di Dio, in tutti i miei figli, qualcosa di buono e a cercare di comprenderli.
    Figli miei, tutti voi siete fratelli e sorelle per mezzo del medesimo spirito santo.
    Voi, ricolmi d’amore verso mio Figlio, potete raccontare a tutti coloro che non hanno conosciuto questo amore ciò che voi conoscete.
    Voi avete conosciuto l’amore di mio Figlio, avete compreso la sua risurrezione, voi volgete con gioia gli occhi verso di lui.
    Il mio desiderio materno è che tutti i miei figli siano uniti nell’amore verso Gesù.
    Perciò vi invito, apostoli miei, a vivere con gioia l’Eucaristia perché, nell’Eucaristia, mio Figlio si dona a voi sempre di nuovo e, col suo esempio, vi mostra l’amore e il sacrificio verso il prossimo.
    Vi ringrazio.


  • Messaggio del 18.03.2015 (Mirjana):
    Cari figli! Vi prego con tutto il mio cuore, vi prego purificate i vostri cuori dal peccato e rivolgeteli in alto verso Dio e verso la vita eterna.
    Vi prego vegliate e siate aperti alla verità.
    Non permettete che tutte le cose di questa terra vi allontanino dalla conoscenza della vera soddisfazione che si trova nell’unione con il mio Figlio.
    Io vi guido sul cammino della vera sapienza perché soltanto con la vera sapienza potete conoscere la vera pace ed il vero bene.
    Non perdete il tempo chiedendo i segni al Padre Celeste perché il segno più grande ve l’ha già dato, ed è il mio Figlio.
    Perciò, figli miei, pregate affinché lo spirito santo possa introdurvi nella verità, aiutarvi a conoscerla e perché attraverso questa conoscenza della verità, possiate essere una cosa sola con il Padre Celeste e con il mio Figlio.
    Questa è la conoscenza che dona la felicità sulla terra ed apre la porta della vita eterna e dell’amore immenso.
    Vi ringrazio.


  • Messaggio del 02.02.2015 (Mirjana):
    Cari figli, eccomi sono qui in mezzo a voi.
    Vi guardo, vi sorrido e vi amo come solo una madre può fare.
    Attraverso lo spirito santo che viene per mezzo della mia purezza, vedo i vostri cuori e li offro a mio Figlio.
    Già da tanto tempo vi chiedo di essere miei apostoli, di pregare per coloro che non hanno conosciuto l’amore di Dio.
    Chiedo la preghiera fatta con l’amore, la preghiera che fa opere e sacrifici.
    Non perdete tempo a capire se siete degni di essere miei apostoli, il Padre Celeste giudicherà tutti, ma voi amatelo ed ascoltatelo.
    So che tutte queste cose vi confondono, anche la mia venuta in mezzo a voi, ma accettatela con gioia e pregate per comprendere che siete degni di operare per il cielo.
    Il mio amore è su di voi.
    Pregate affinché il mio amore vinca in ogni cuore, perché questo amore che perdona si dona e non cessa mai.
    Vi ringrazio.


Segnala l'app agli amici via: facebook - email
Apri Facebook

I messaggi da Medjugorje

Seguici sulla App o su sendTelegram