"Tu devi pregare solo per te stessa. I peccatori si convertiranno senza le tue preghiere. " - Il tentatore a santa Faustina
Messaggi di Maria: uno a caso · cerca
Pensieri: uno a caso · per 100 giorni
Seguici: sulla App o su sendTelegram


proposte di ricerca:
amatevi coraggio croce cuore desidera dolore eternità gioia grazia insieme Lavoro millennio famiglia figli giovani in mezzo a voi malati meno pazienza Pregate Preghiera prova riflettete speranza silenzio secoli spirito santo testimoniate tempi vita quotidiana vicini

2021
2020
2019
2018
2017
2016
2015
2014
2013
2012
2011
2010
2009
2008
2007
2006
2005
2004
2003
2002
2001
2000
1999
1998
1997
1996
1995
1994
1993
1992
1991
1990
1989
1988
1987
1986
1985
1984
  • Messaggio del 02.09.2016 (Mirjana):
    Cari figli, secondo la volontà di mio Figlio ed il mio materno amore vengo a voi, miei figli, ed in particolare per coloro che ancora non hanno conosciuto l’amore di mio Figlio.
    Vengo a voi che pensate a me, che mi invocate.
    A voi do il mio materno amore e porto la benedizione di mio Figlio.
    Avete cuori puri e aperti? Vedete i doni, i segni della mia presenza e del mio amore? Figli miei, nella vostra vita terrena ispiratevi al mio esempio.
    La mia vita è stata dolore, silenzio ed un’immensa fede e fiducia nel Padre Celeste.
    Nulla è casuale: né il dolore, né la gioia, né la sofferenza, né l’amore.
    Sono tutte grazie che mio Figlio vi dona e che vi conducono alla vita eterna.
    Mio Figlio vi chiede l’amore e la preghiera in lui.
    Amare e pregare in lui vuol dire — come Madre voglio insegnarvelo — pregare nel silenzio della propria anima, e non soltanto recitare con le labbra.
    Lo è anche il più piccolo bel gesto compiuto nel nome di mio Figlio; lo è la pazienza, la misericordia, l’accettazione del dolore ed il sacrificio fatto per gli altri.
    Figli miei, mio Figlio vi guarda.
    Pregate per vedere anche voi il suo volto, ed affinché esso possa esservi rivelato.
    Figli miei, io vi rivelo l’unica ed autentica verità.
    Pregate per comprenderla e poter diffondere amore e speranza, per poter essere apostoli del mio amore.
    Il mio Cuore materno ama in modo particolare i pastori.
    Pregate per le loro mani benedette.
    Vi ringrazio!


  • Messaggio del 02.06.2016 (Mirjana):
    Cari figli come Madre della Chiesa, come vostra Madre, sorrido guardandovi venire a me, radunarvi attorno a me e cercarmi.
    Le mie venute tra voi sono una prova di quanto il Cielo vi ama.
    Esse vi indicano la via verso la vita eterna, verso la salvezza.
    Apostoli miei, voi che cercate di avere un cuore puro e mio Figlio in esso, voi siete sulla buona strada.
    Voi che cercate mio Figlio, state cercando la buona strada.
    Egli ha lasciato molti segni del suo amore.
    Ha lasciato la speranza.
    È facile trovarlo, se siete disposti al sacrificio e alla penitenza, se avrete pazienza, misericordia ed amore per il vostro prossimo.
    Molti miei figli non vedono e non sentono, perché non vogliono farlo.
    Le mie parole e le mie opere non le accolgono, ma mio Figlio, attraverso di me, invita tutti.
    Il suo Spirito illumina tutti i miei figli nella luce del Padre Celeste, nella comunione tra Cielo e terra, nell’amore vicendevole; perché amore chiama amore e fa sì che le opere siano più importanti delle parole.
    Perciò, apostoli miei, pregate per la vostra Chiesa, amatela e fate opere d’amore.
    Per quanto sia tradita e ferita, essa è qui perché proviene dal Padre Celeste.
    Pregate per i vostri pastori, per vedere in essi la grandezza dell’amore di mio Figlio.
    Vi ringrazio.


  • Messaggio del 02.02.2016 (Mirjana):
    Cari figli vi ho invitati e vi invito nuovamente a conoscere mio Figlio,a conoscere la verità.
    Io sono con voi e prego che ci riusciate.
    Figli miei, dovete pregare molto per avere quanto più amore e pazienza possibile, per saper sopportare il sacrificio ed essere poveri in spirito.
    Mio Figlio, per mezzo dello Spirito Santo, è sempre con voi.
    La sua Chiesa nasce in ogni cuore che lo conosce.
    Pregate per poter conoscere mio Figlio, pregate affinché la vostra anima sia una cosa sola con lui.
    È questa la preghiera ed è questo l’amore che attira gli altri e vi rende miei apostoli.
    Vi guardo con amore, con amore materno.
    Vi conosco, conosco i vostri dolori e le vostre afflizioni, perché anch’io ho sofferto in silenzio.
    La mia fede mi ha dato amore e speranza.
    Vi ripeto: la Risurrezione di mio Figlio e la mia Assunzione al Cielo sono per voi speranza e amore.
    Perciò, figli miei, pregate per conoscere la verità, per avere una fede salda, che guidi i vostri cuori e sappia trasformare le vostre sofferenze e i vostri dolori in amore e speranza.
    Vi ringrazio.


Segnala l'app agli amici via: facebook - email
Apri Facebook

I messaggi da Medjugorje

Seguici sulla App o su sendTelegram