"Cos'e' l'amore ? ... E' amare. E' amare un po' una persona" - Una sorridente bimba turca nata in Belgio
Messaggi di Maria: uno a caso · cerca
Pensieri: uno a caso · per 100 giorni
Seguici: sulla App o su sendTelegram


proposte di ricerca:
amatevi coraggio croce cuore desidera dolore eternità gioia grazia insieme Lavoro millennio famiglia figli giovani in mezzo a voi malati meno pazienza Pregate Preghiera prova riflettete speranza silenzio secoli spirito santo testimoniate tempi vita quotidiana vicini

2022
2021
2020
2019
2018
2017
2016
2015
2014
2013
2012
2011
2010
2009
2008
2007
2006
2005
2004
2003
2002
2001
2000
1999
1998
1997
1996
1995
1994
1993
1992
1991
1990
1989
1988
1987
1986
1985
1984
  • Messaggio del 02.12.2017 (Mirjana):
    Cari figli, mi rivolgo a voi come vostra Madre, la Madre dei giusti, la Madre di coloro che amano e soffrono, la Madre dei santi.
    Figli miei, anche voi potete essere santi: dipende da voi.
    Santi sono coloro che amano immensamente il Padre Celeste, coloro che lo amano al di sopra di tutto.
    Perciò, figli miei, cercate di essere sempre migliori.
    Se cercate di essere buoni, potete essere santi, anche se non pensate questo di voi.
    Se pensate di essere buoni, non siete umili e la superbia vi allontana dalla santità.
    In questo mondo inquieto, colmo di minacce, le vostre mani, apostoli del mio amore, dovrebbero essere tese in preghiera e misericordia.
    A me, figli miei, regalate il Rosario, le rose che tanto amo! Le mie rose sono le vostre preghiere dette col cuore, e non soltanto recitate con le labbra.
    Le mie rose sono le vostre opere di preghiera, di fede e di amore.
    Quando era piccolo, mio Figlio mi diceva che i miei figli sarebbero stati numerosi e che mi avrebbero portato molte rose.
    Io non capivo, ora so che siete voi quei figli, che mi portate rose quando amate mio Figlio al di sopra di tutto, quando pregate col cuore, quando aiutate i più poveri.
    Queste sono le mie rose! Questa è la fede, che fa sì che tutto nella vita si faccia per amore; che non si conosca la superbia; che si perdoni sempre con prontezza, senza mai giudicare e cercando sempre di comprendere il proprio fratello.
    Perciò, apostoli del mio amore, pregate per coloro che non sanno amare, per coloro che non vi amano, per coloro che vi hanno fatto del male, per coloro che non hanno conosciuto l’amore di mio Figlio.
    Figli miei, vi chiedo questo, perché ricordate: pregare significa amare e perdonare.
    Vi ringrazio!


  • Messaggio del 25.08.2017 :
    Cari figli! Oggi vi invito ad essere uomini di preghiera.
    Pregate fino a quando la preghiera diventi per voi gioia e incontro con l’Altissimo.
    Lui trasformerà il vostro cuore e voi diventerete uomini d’amore e di pace.
    Figlioli, non dimenticate che satana è forte e vuole distogliervi dalla preghiera.
    Voi, non dimenticate che la preghiera è la chiave segreta dell’incontro con Dio.
    Per questo sono con voi, per guidarvi.
    Non desistete dalla preghiera.
    Grazie per aver risposto alla mia chiamata.


  • Messaggio del 02.07.2017 (Mirjana):
    Cari figli grazie perché rispondete alle mie chiamate e perché vi radunate qui attorno a me, la vostra Madre Celeste.
    So che pensate a me con amore e speranza.
    Anch’io provo amore verso tutti voi, come ne prova anche il mio dilettissimo Figlio che, nel suo amore misericordioso, mi invia a voi sempre di nuovo.
    Lui,che era uomo ed è Dio, uno e trino; lui, che ha sofferto a causa vostra sia nel corpo che nell’anima.
    Lui che si è fatto Pane per nutrire le vostre anime e così le salva.
    Figli miei, vi insegno come essere degni del suo amore, a rivolgere i vostri pensieri a lui, a vivere mio Figlio.
    Apostoli del mio amore, vi circondo col mio manto perché, come Madre, desidero proteggervi.
    Vi prego: pregate per il mondo intero.
    Il mio cuore soffre.
    I peccati si moltiplicano, sono troppo numerosi.
    Ma con l’aiuto di voi — che siete umili, modesti, ricolmi d’amore, nascosti e santi — il mio cuore trionferà.
    Amate mio Figlio al di sopra di tutto ed il mondo intero per mezzo di lui.
    Non dovete mai dimenticare che ogni vostro fratello porta in sé qualcosa di prezioso: l’anima.
    Perciò, figli miei, amate tutti coloro che non conoscono mio Figlio affinché, per mezzo della preghiera e dell’amore che viene dalla preghiera, diventino migliori; affinché la bontà possa trionfare in loro, affinché le loro anime si salvino ed abbiano la vita eterna.
    Apostoli miei, figli miei, mio Figlio vi ha detto di amarvi gli uni gli altri.
    Ciò sia scritto nei vostri cuori e, con la preghiera, cercate di vivere questo amore.
    Vi ringrazio!


  • Messaggio del 25.06.2017 :
    Cari figli! Oggi desidero ringraziarvi per la vostra perseveranza ed invitarvi ad aprirvi alla preghiera profonda.
    Figlioli, la preghiera è il cuore della fede e della speranza nella vita eterna.
    Perciò pregate col cuore fino a che il vostro cuore canti con gratitudine a Dio Creatore che vi ha dato la vita.
    Figlioli, io sono con voi e vi porto la mia benedizione materna della pace.
    Grazie per aver risposto alla mia chiamata.


  • Messaggio del 02.06.2017 (Mirjana):
    Cari figli, come negli altri luoghi in cui sono venuta a voi, così anche qui vi invito alla preghiera.
    Pregate per coloro che non conoscono mio Figlio, per quelli che non hanno conosciuto l’amore di Dio; contro il peccato, per i consacrati, per coloro che mio Figlio ha chiamato ad avere amore e spirito, forza per voi, per la Chiesa.
    Pregate mio Figlio, e l’amore di cui fate esperienza per la sua vicinanza vi darà la forza e vi disporrà alle opere di carità che compirete nel suo nome.
    Figli miei, siate pronti: questo tempo è un punto di svolta.
    Perciò io vi invito nuovamente alla fede e alla speranza, vi mostro la via per la quale dovete andare, ossia le parole del Vangelo.
    Apostoli del mio amore, al mondo sono così necessarie le vostre mani innalzate verso il Cielo, verso mio Figlio, verso il Padre Celeste! E’ necessaria molta umiltà e purezza di cuore.
    Abbiate fiducia in mio Figlio e sappiate che potete sempre essere migliori.
    Il mio cuore materno desidera che voi, apostoli del mio amore, siate piccole luci del mondo.
    Che illuminiate là dove la tenebra vuole regnare, che con la vostra preghiera e l’amore mostriate agli altri la strada giusta e salviate anime.
    Io sono con voi.
    Vi ringrazio!


  • Messaggio del 02.05.2017 (Mirjana):
    Cari figli, vi invito a pregare non chiedendo, ma offrendo un sacrificio: sacrificando voi stessi.
    Vi invito all’annuncio della verità e dell’amore misericordioso.
    Io prego mio Figlio per voi, per la vostra fede, che sta sempre più diminuendo nei vostri cuori.
    Lo prego di aiutarvi con lo Spirito Divino, come anch’io desidero aiutarvi con spirito materno.
    Figli miei, dovete essere migliori! Solo coloro che sono puri, umili e ricolmi d’amore sostengono il mondo, salvano loro stessi e il mondo.
    Figli miei, mio Figlio è il cuore del mondo: bisogna amarlo e pregarlo, e non tradirlo sempre di nuovo.
    Perciò voi, apostoli del mio amore, fate crescere la fede nel cuore degli uomini col vostro esempio, con la vostra preghiera e con l’amore misericordioso.
    Io vi sono accanto, io vi aiuterò.
    Pregate affinché i vostri pastori abbiano quanta più luce possibile, per poter illuminare tutti coloro che vivono nelle tenebre.
    Vi ringrazio!


  • Messaggio del 25.04.2017 :
    Cari figli! Amate, pregate e testimoniate la mia presenza a tutti coloro che sono lontani.
    Con la vostra testimonianza ed il vostro esempio potete avvicinare i cuori che sono lontani da Dio e dalla Sua grazia.
    Io sono con voi e intercedo per ciascuno di voi perché con amore e coraggio testimoniate ed esortiate tutti coloro che sono lontani dal mio cuore Immacolato.
    Grazie per aver risposto alla mia chiamata.


  • Messaggio del 18.03.2017 (Mirjana):
    Cari figli! Il mio desiderio materno è che i vostri cuori siano riempiti di pace e che le vostre anime sino pure affinché alla presenza di mio Figlio possiate vedere il Suo volto.
    Perché, figli miei, come madre so che avete sete di consolazione, speranza e protezione.
    Figli miei, voi, coscientemente ed incoscientemente cercate mio Figlio.
    Anch' io mentre trascorrevo il tempo terreno gioivo, soffrivo e con pazienza sopportavo i dolori finché il mio Figlio nella sua gloria li ha eliminati.
    Perciò dico a mio Figlio: Aiutali sempre! Voi ,figli miei, con amore veritiero illuminate le tenebre dell'egoismo che avvolgono sempre di più i miei figli.
    Siate generosi.
    Le vostre mani e il vostro cuore siano sempre aperti.
    Non temete.
    Abbandonatevi a mio Figlio con fiducia e speranza.
    Guardando verso di Lui vivete la vita con amore.
    Amare significa donarsi, sopportare e mai giudicare.
    Amare significa vivere le parole di mio Figlio.
    Figli miei, come madre vi dico: soltanto l'amore veritiero guida alla felicità eterna.
    Vi ringrazio.


Segnala l'app agli amici via: facebook - email
Apri Facebook

I messaggi da Medjugorje

Seguici sulla App o su sendTelegram