Santo del giorno:


Pensiamo insieme:
"Siamo chi incontriamo" - Fra' Dino Pistore

Federica Angeli. Testimone antimafia. Letteramore_vert

Vai al link

Federica Angeli. Testimone antimafia. Letteraclose

Federica Angeli. Testimone antimafia. Lettera ai figli.

Cari Lorenzo, Alessandro e Viola,

ci siamo. Domani la mamma entrerà, dopo 1677 giorni di libertà perduta, in un'aula di tribunale per affrontare Armando Spada e le sue minacce di morte. Ti sparo in testa se scrivi, mi disse. Io ho scritto: di loro, dei loro legami con la pubblica amministrazione, con la politica, delle loro cattiverie, di quanto erano spietati con le loro vittime. L'ho chiamata Mafia, da subito, dall'inizio. Perché un cronista deve saper riconoscere e dare un nome ai fenomeni. Era il 2013. Ero sola.

Il 25 gennaio del 2018 la procura di Roma ha arrestato Armando, Carmine, Roberto, Enrico, Ottavio, in tutto 32 persone per Mafia.

Ho paura per l'udienza di domani? Sì. Ne ho. Hanno tentato in tutti i modi di fermarmi: liquido infiammabile sotto la porta di casa, appostamenti quotidiani sotto la finestra di casa nostra, minacce di morte a me e a voi. Ho paura , domani, di mostrare la mia paura, quei momenti terribili in cui mi disse che mi avrebbe ucciso, in cui mi tenne chiusa in una stanza. Perchè quella paura l'ho seppellita tanto tempo fa. L'ho fatto per voi. A voi dovevo restituire il coraggio di una scelta, la sicurezza di aver imboccato la strada giusta. Il mio sorriso e il mio modo di sdrammatizzare con l'ironia, il fatto che quello che ci stava capitando era tutto un gioco è stata la priorità per me in questi quattro anni. Perchè quel mostro chiamato Mafia non doveva raggiungervi in alcun mondo, neanche per sbaglio doveva sfiorare la vostra bellezza, la vostra infanzia, il vostro piccolo grande coraggio di sopportare anche qualche amichetto che vi diceva che la mamma era stata "una infame" oltre a una vita completamente stravolta.

Bene. Domani entrerò in quell'aula coi vostri occhi pieni di speranza e so che mi aiuteranno a trovare il coraggio, ancora una volta, di non aver paura di mostrarmi fragile e vulnerabile nel raccontare quanto terrore ho avuto in quel momento.

Nel momento in cui mi ha detto "se scrivi ti sparo in testa" ho scelto. Ho scelto di non essere come loro e di non chinare il capo.

E la mia libertà perduta è quella che consegno nelle vostre mani, andando a testimoniare. Che le mie parole possano rendere voi capaci di scegliere, sempre, da che parte stare e irrobustire le vostre ali, fino a farvi volare laddove sarete capaci di farlo.

Vi amo.

La mamma.

Vai al link

Ecco come è fatta una rivoluzione pacifica.https://www.avvenire.it/papa/pagine/giornata-mondiale-poveri-il-papa-a-tavola-con-i-bisognosimore_vert

Vai al link

Ecco come è fatta una rivoluzione pacifica.https://www.avvenire.it/papa/pagine/giornata-mondiale-poveri-il-papa-a-tavola-con-i-bisognosiclose

Ecco come è fatta una rivoluzione pacifica.

https://www.avvenire.it/papa/pagine/giornata-mondiale-poveri-il-papa-a-tavola-con-i-bisognosi

Vai al link

... verso il Natale ...more_vert

Vai al link

... verso il Natale ...close

... verso il Natale ...

Vai al link

Santa Caterina d'ALessandria secondo la Legendamore_vert

Vai al link

Santa Caterina d'ALessandria secondo la Legendaclose

Santa Caterina d'ALessandria secondo la Legenda Maior di Jacopo da Varagine

La leggenda permette di capire l'opera ancora meglio.

https://fr.wikisource.org/wiki/La_L%C3%A9gende_dor%C3%A9e/Sainte_Catherine

Vai al link

Cantando insieme, in cammino verso Natale.more_vert

Vai al link

Cantando insieme, in cammino verso Natale.close

Cantando insieme, in cammino verso Natale. Grazie a Tiziana Manenti.

Vai al link

1975. Fantozzi descrive un mondo che mettemore_vert

Vai al link

1975. Fantozzi descrive un mondo che metteclose

1975. Fantozzi descrive un mondo che mette in dubbio il consumismo. Potrebbe essere detto oggi. Attualissimo. https://youtu.be/sv8oiLC4hSs

Vai al link

Asia Bibi è libera. Grazie Signore. https://www.vaticannews.va/it/mondo/news/2018-11/asia-bibi-donna-cattolica-pakistan-accusata-blasfemia-liberata.htmlmore_vert

Vai al link

Asia Bibi è libera. Grazie Signore. https://www.vaticannews.va/it/mondo/news/2018-11/asia-bibi-donna-cattolica-pakistan-accusata-blasfemia-liberata.htmlclose

Asia Bibi è libera. Grazie Signore. https://www.vaticannews.va/it/mondo/news/2018-11/asia-bibi-donna-cattolica-pakistan-accusata-blasfemia-liberata.html

Vai al link

La Corte suprema del Pakistan ha assoltomore_vert

Vai al link

La Corte suprema del Pakistan ha assoltoclose

La Corte suprema del Pakistan ha assolto oggi Asia Bibi, la donna cristiana condannata a morte per presunta blasfem… https://t.co/VJVTabIdNm

Vai al link

Non solo sito e app rinnovati per trovaremore_vert

Vai al link

Non solo sito e app rinnovati per trovareclose

Non solo sito e app rinnovati per trovare meglio le novità.

Anche il nuovo canale telegram t.me/pregaognigiorno per ricevere ogni giorno alle 7.00 il vangelo del giorno, il tweet del Papa e una riflessione da santi, sacerdoti, scritture, canzoni.

Potete segnalare libri, video, omelie, letture, preghiere a info@pregaognigiorno.it o whatsapp 3245312167 o t.me/iusondemand il mio contatto.

Nota: sito e app si aggiornano ogni 3 ore. www.pregaognigiorno.it

Vai al link

Il documento finale del Sinodo 2018 dei giovanimore_vert

Vai al link

Il documento finale del Sinodo 2018 dei giovaniclose

Il documento finale del Sinodo 2018 dei giovani http://press.vatican.va/content/salastampa/it/bollettino/pubblico/2018/10/27/0789/01722.html

Vai al link

E' bastato lasciare parlare i giovani unamore_vert

Vai al link

E' bastato lasciare parlare i giovani unaclose

E' bastato lasciare parlare i giovani una sola volta "nelle stanze". E i giovani hanno cambiato lingua, contenuti e posto. La Chiesa ora esce dai muri, con fiducia. Grazie a tutti

https://www.youtube.com/watch?v=WkzbX5OeQv0

Vai al link

Unirsi a Lui.more_vert

Vai al link

Unirsi a Lui.close

Unirsi a Lui.

Vai al link

https://shar.es/a1zXxm la devozione al cuoremore_vert

Vai al link

https://shar.es/a1zXxm la devozione al cuoreclose

https://shar.es/a1zXxm la devozione al cuore di Gesù

Vai al link

Noi ti ringraziamo nostro buon Protettoremore_vert

Vai al link

Noi ti ringraziamo nostro buon Protettoreclose

Noi ti ringraziamo nostro buon Protettore

per averci dato anche oggi la forza di fare

il più bello spettacolo del mondo.

Tu che proteggi uomini, animali e baracconi,

tu che rendi i leoni docili come gli uomini

e gli uomini coraggiosi come i leoni,

tu che ogni sera presti agli acrobati le ali degli angeli,

fa' che sulla nostra mensa

non venga mai a mancare pane ed applausi.

Noi ti chiediamo protezione,

ma se non ne fossimo degni,

se qualche disgrazia dovesse accaderci,

fa che avvenga dopo lo spettacolo e, in ogni caso,

ricordati di salvare prima le bestie e i bambini.

Tu che permetti ai nani e ai giganti di essere ugualmente felici,

tu che sei la vera, l'unica rete dei nostri pericolosi esercizi,

fa' che in nessun momento della nostra vita

venga a mancarci una tenda, una pista e un riflettore.

Guardaci dalle unghie delle nostre donne,

ché da quelle delle tigri ci guardiamo noi,

dacci ancora la forza di far ridere gli uomini,

di sopportare serenamante le loro assordanti risate

e lascia pure che essi ci credano felici.

Più ho voglia di piangere e più gli uomini si divertono,

ma non importa, io li perdono,

un pò perchè essi non sanno,

un pò per amor Tuo,

e un pò perchè hanno pagato il biglietto.

Se le mie buffonate servono ad alleviare le loro pene,

rendi pure questa mia faccia ancora più ridicola,

ma aiutami a portarla in giro con disinvoltura.

C'è tanta gente che si diverte a far piangere l'umanità,

noi dobbiamo soffrire per divertirla;

e manda, se puoi, qualcuno su questo mondo

capace di far ridere me

come io faccio ridere gli altri.

http://www.preg.audio/p/565485990206869fb48a92c6

Vai al link

"Ero in mare con molte persone dall’Africa.more_vert

Vai al link

"Ero in mare con molte persone dall’Africa.close

"Ero in mare con molte persone dall’Africa. Quando mi hanno abbandonata, loro sono andati via con un’altra barca, ho pensato che ero già morta.

Ho cominciato a pregare, invocando la Stella del Mare. Le ho detto: "Mamma, tu sei mia madre, sei la Stella del Mare, e qui siamo solo io e te. Fa un miracolo, e vieni qui a trovarmi".

A Gesù ho detto: "Padre, tu sei mio padre. Io so che tu sei qui e so che niente è impossibile per te. Non lasciarmi qui. Io non ho paura".

Dunque, ho cominciato a cantare una preghiera. Quando ho finito la canzone, sono caduta nel sonno, fino al momento in cui mi sono ritrovata qui, su questa barca.

Qui sono con persone dal cuore grande. Si stanno prendendo cura di me. In tutta la mia vita, prima di adesso, non avevo mai incontrato persone come queste".

https://www.avvenire.it/attualita/pagine/josepha-quella-preghiera-in-mare

Vai al link

""Apostoli del mio amore, figli miei, voimore_vert

Vai al link

""Apostoli del mio amore, figli miei, voiclose

""Apostoli del mio amore, figli miei, voi siate come raggi di sole che, col calore dell’amore di mio Figlio, riscaldano tutti attorno a loro."

Vai al link

Mio Signore, in certi momenti, io mi sentomore_vert

Vai al link

Mio Signore, in certi momenti, io mi sentoclose

Mio Signore, in certi momenti, io mi sento piena di te, e in altri, mi sento arida, abbandonata a me stessa.

“Tu sei sempre piena di Me, poichè da te sei come niente. Tu non esisti che per Me.

“Ma, a volte, vi lascio alla vostra pochezza, affinchè voi consideriate ciò che vi manca e formiate quegli appelli segreti, nati in un affetto sincero e umile, che creano la Mia gioia ..

Vai al link

"Siate grati dell'amore che ha per voi ..."more_vert

Vai al link

"Siate grati dell'amore che ha per voi ..."close

"Siate grati dell'amore che ha per voi ..." Maria di Agreda

Vai al link

Chiedi a me quelli che no ti aspetti piùmore_vert

Vai al link

Chiedi a me quelli che no ti aspetti piùclose

Chiedi a me quelli che no ti aspetti più da te

Vai al link

La festa della famiglia al Park Stadium hamore_vert

Vai al link

La festa della famiglia al Park Stadium haclose

La festa della famiglia al Park Stadium ha portato argomenti nuovissimi e freschi, dalle famiglie e dal Papa.

Trovate due ore per ascoltarlo. Sono tante, lo so, ma non resterete delusi. Ci sono parole sul ruolo dei nipoti (dal Canada), sulle virtu' e regole per l'uso del social media in famiglia (dall'India) e tanta passione.

https://youtu.be/4527zO14WNY

Vai al link

Ogni volta che vedete una Chiesa, anche inmore_vert

Vai al link

Ogni volta che vedete una Chiesa, anche inclose

Ogni volta che vedete una Chiesa, anche in lontananza, recitate un padre nostro ed anche questa preghiera: "Ti adoriamo, o Cristo, in tutte le tue chiese che sono in tutto il mondo e ti benediciamo, perché per mezzo della tua santa croce hai redento il mondo" - San Bonaventura,Vita di San Francesco d'Assisi

Vai al link

Carissimi amici e amicheOggi 26 agosto allemore_vert

Vai al link

Carissimi amici e amicheOggi 26 agosto alleclose

Carissimi amici e amiche

Oggi 26 agosto alle ore 10:25 ho iniziato il mio bel viaggio verso il mio amato Sposo.

Ringrazio ognuno di voi per l’amore il sostegno la presenza la preghiera di cui mi avete fatto dono ogni giorno.

Voi e grazie a voi la mia Croce è diventata leggera e dolce.

Voi angeli sulla terra, voi braccia, membra, strumento di nostro Signore per farmi arrivare la tenerezza della carezza dell’abbraccio dell’amore di Cristo Gesù.

Ringrazio Dio per avermi concesso il dono di condividere un pezzetto di strada con ognuno di voi.

Non siate tristi amici cari. Io parto per raggiungere quel posticino che Lui ha preparato per ognuno di noi.

Nulla di quello che è stato affidato a nostro Signore Gesù andrà perduto. Ogni volta che mi veniva qualche dubbio, era questo il passo del Vangelo che risuonava nella mente e poi sempre più ridondante “Maria credi tu questo?” - “Marta credi tu questo?” E ogni volta ovviamente ho risposto Si Signore lo credo! La fiducia e l’abbandono mi hanno ridato forza.

Sapete miei cari?

Non mi stancherò di ripeterlo:

Sono felice di questa prova perché ho avuto modo di gioire e vivere la vera essenza della vita. Ho trovato finalmente la strada che da anni ho cercato. Ho potuto condividere con voi la straordinaria forza, l’amore è ogni altra cosa impensabile che solo la misericordia e l’amore di nostro Signore riescono a donare.

Non abbiate paura di accostarvi a Lui fatelo anche timidamente non sentitevi a disagio

Vi sentirete un po’ matti ma cos’è la vita senza un pizzico di follia?

Provateci vi prego io l’ho fatto a 40 anni ho aperto un piccolo spiraglio della porticina del mio cuore a Gesù e devo dire è stato il dono più bello.

Vi amo tutti e tutte un caro abbraccio

Francesca Callea

Vai al link

La quaresima di San Michele Arcangelo.https://centrosanmichelearcangelo.blogspot.com/2013/07/la-quaresima-di-san-michele-arcangelo.htmlmore_vert

Vai al link

La quaresima di San Michele Arcangelo.https://centrosanmichelearcangelo.blogspot.com/2013/07/la-quaresima-di-san-michele-arcangelo.htmlclose

La quaresima di San Michele Arcangelo.

https://centrosanmichelearcangelo.blogspot.com/2013/07/la-quaresima-di-san-michele-arcangelo.html

Vai al link

Seguici sulla App o su Telegram: ogni giorno il vangelo, una riflessione e i nuovi messaggi di Maria da Medjugorje